Regolamento

 ESCAPE='HTML'

 

ART.1 CALENDARIO ANNUALE

L’Asilo Nido inizia ogni anno la sua attività educativa nella 1° settimana di settembre e la conclude la quarta settimana di luglio.
Il Nido chiude durante le festività natalizie e pasquali con lo stesso calendario delle scuole statali.

ART.2 CALENDARIO SETTIMANALE E ORARIO GIORNALIERO

L’orario di apertura del Nido è dalle ore 7,30 alle 16,30 dal Lunedì al Venerdì.
L’ingresso mattutino deve avvenire tra le ore 7,30 e le ore 9.
L’uscita per chi ha richiesto il part-time avviene tra le 12,30 e le 13,30.
L’uscita per chi frequenta il tempo pieno avviene dalle 16 alle 16,30.

ART.3 RETTA

TEMPO PIENO

RESIDENTI  NEI COMUNI  DELL’UNIONE TERRE DI CASTELLI  335 euro + PASTI

RESIDENTI  IN ALTRI COMUNI   435 euro + PASTI

PART-TIME

RESIDENTI NEI COMUNI  DELL’UNIONE TERRE DI CASTELLI  315 euro + PASTI

RESIDENTI  IN ALTRI COMUNI   415 euro + PASTI

I PASTI VERRANNO CALCOLATI AL CONSUMO
Il prezzo del pasto viene stabilito dalla CAMST e verrà pagato insieme alla retta .

• Per il regolare funzionamento dell’Asilo Nido è necessario che le rette vengano corrisposte puntualmente all’inizio del mese successivo a quello frequentato.
• Chi, per motivi famigliari o personali, tenesse occupato il posto al Nido, posticipando l’inserimento del proprio figlio, è comunque tenuto a corrispondere la retta base nei mesi non frequentati.

ART. 4: REGOLAMENTO SANITARIO

Eventuale certificazione del medico curante dovrebbe essere prodotta, a discrezione della famiglia, per informare la scuola della presenza di problematiche di natura sanitaria che potrebbero interferire con la normale frequenza scolastica e richiedere risposte individualizzate (allergie, malattie croniche ecc.)

La frequenza al Nido presuppone un buono stato di salute, sia perché il bambino possa meglio partecipare ai vari momenti comunitari, sia perché il bambino malato non divenga fonte di contagio per gli altri. La malattia pertanto comporta l’allontanamento dal Nido  quando l’insegnante rilevi:

• febbre superiore a 38°
• 2 scariche di diarrea o più
• 2 episodi di vomito o più
• congiuntivite
• eruzioni cutanee sospette

Ai sensi del DPR n°. 101867 il certificato medico, che attesta l’avvenuta guarigione del bambino, deve essere presentato ogni qualvolta il bambino venga dimesso dalle educatrici o per malattie che superino i 5 giorni di assenza .

La dieta è completa, pertanto non è possibile portare alimenti da casa. Si ritiene inoltre necessario invitare i genitori ad astenersi dal portare presso la scuola prodotti confezionati a domicilio in occasioni di compleanni o altre ricorrenze che vengono festeggiate in ambito scolastico.

Non è possibile richiedere alle insegnanti di somministrare medicinali in orario scolastico. In situazioni particolari il genitore potrà rivolgersi al Pediatra di Comunità presentando la certificazione del medico o del centro che ha in cura il bambino ed in base alla quale può essere rilasciata l’autorizzazione per la somministrazione di medicinali in orario scolastico.